CALCESTRUZZO

Impianti con certificazione del sistema di controllo di produzione – FPC

Gli impianti per calcestruzzo Blend permettono di ottenere un prodotto ad alte prestazioni secondo la normativa UNI EN 206-1. L’intero processo di produzione è controllato dall’elettronica dell’impianto attraverso i propri sensori che permettono il controllo della quantità del materiale effettivamente trascorso ad ogni istante rendendo idonei gli impianti BLEND all’ottenimento della certificazione FPC. Le “Norme Tecniche per le Costruzioni” (D.M. 14/01/2008) impongono la certificazione FPC per tutti gli impianti di produzione di calcestruzzo preconfezionato. Per la certificazione del calcestruzzo preconfezionato è necessario che il processo produttivo e le materie prime sia controllati allo scopo che il prodotto abbia i requisiti previsti.